«

»

Energia dalle onde

Giovedì scorso 12 novembre è stato installato il primo convertitore, collegato alla rete di terra, di energia dal moto ondoso in energia elettrica. Questo tipo di impianto è il primo in Italia e al mondo; posizionato su un fondale sabbioso di circa 6 metri a 100 metri dalla linea di costa è completamente sommerso e non è stata scavata nessuna trincea sul fondale marino per posizionare il cavo di collegamento poiché è stata eseguita la tecnologia dell’horizzontal drilling allo scopo di impattare il meno possibile. Il progetto portato avanti da un’azienda pisana ha visto coinvolto in prima persona un nostro associato che si è occupato della logistica in mare e della valutazione degli eventuali impatti ambientali di tale impianto.

La speranza per tutti noi è che il progetto raggiunga gli obiettivi prefissati e che rappresenti una linea guida futura per l’utilizzo del mare senza depauperamento delle sue ricchezze.
H24 con pontoneH24 installazioneOTS liberazione cavi

  • Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi